Anteprima NY Bridal Week 2018

Primavera, la natura rifiorisce, in qualche modo si rifà il guardaroba, si veste di nuovi colori e nuovi profumi. Anche le spose aspettano le bridal week di primavera per scegliere l’abito più importante.

Il primo evento, il più importante, che anticipa tutte le tendenze del 2018 è la NY Bridal Week. Che anche quest’anno non tradisce le aspettative…

È sufficiente dare un’occhiata ai primi sketches per rendersi conto che gli abiti del prossimo anno sono tutti sexy e caratterizzati da dettagli inaspettati, proporzioni interessanti e decorazioni floreali.

Io personalmente mi sono esaltata per gli abiti che velano la schiena con ricami floreali o in pizzo. L’effetto tattoo è notevolissimo ed esalta una parte del corpo di solito trascurata.

Altra chicca, è l’utilizzo delle piume come alternativa alle più romantiche applicazioni floreali o ai dettagli lucenti.

Non è più una novità l’abito colorato con varie sfumature pastello o stampe floreali. Ottima soluzione per chi vuole evitare il bianco soprattutto nell’eventualità di seconde nozze o di matrimonio civile.

Eleganti le asimmetrie delle gonne corte davanti e lunghe dietro, a dare fluidità di movimento alle gambe senza dover rinunciare allo strascico.

Bellissimi e molto unconventional e seducenti gli abiti camicia, in cui un dettaglio tipicamente maschile contribuisce ad esaltare invece la femminilità della sposa.

Sempre più trendy il Crop Top caratterizzato da gonna a vita alta e mini top, una scelta sicuramente armoniosa che richiede ovviamente il classico physique du rôle.

Un evergreen, reinterpretato con modalità diverse, all’insegna dell’eleganza e della vestibilità assoluta per chi preferisce un outfit avvolgente e seducente.

E siamo solo all’inizio.

annasole

Facebooktwitter