Moda, bellezza, spettacolo ma, soprattutto, solidarietà.
Sono questi gli ingredienti della manifestazione di beneficenza ideata e promossa dalla onlus “Le ali del sorriso”, che avrà luogo domenica 22 settembre all’interno di Villa Longo de Bellis, a Bari.
“La sposa del ‘900”, questo il titolo dell’evento, vedrà sfilare la storia degli abiti da sposa. Si partirà con il primo modello, risalente ai primi anni del ‘900, per arrivare, epoca dopo epoca, ad abiti contemporanei.
Il tutto, naturalmente, sulle note delle musiche contestualizzate al periodo storico. Insomma, un vero e proprio excursus sulla storia del costume con abiti originali provenienti da collezioni private che saranno indossati dalle modelle e accompagnati dal commento che ne illustrerà le stoffe ma anche aneddoti e curiosità legati al rito del matrimonio e alla sua evoluzione nel tempo.
La villa d’epoca Longo de Bellis, con le sue scalinate e il suo viale che si affaccia sul mare, si trasformerà in una vera e propria passerella e sarà la scenografia degli spettacoli che allieteranno la serata. Oltre alla sfilata, sono previsti, infatti, performance di danza, esecuzioni musicali, tra cui una classica serenata inscenata dal vivo ed anche la mostra d’artista ‘Les Mesdemoiselles de Paris’ di Sara Morgese. Al termine della manifestazione, poi, agli intervenuti sarà offerto un momento conviviale a buffet.
“Più che di un evento si tratta di una gara di solidarietà”, hanno spiegato le ideatrici Donatella Mattia e Adele Pulice. La manifestazione, infatti, ha lo scopo di raccogliere fondi in favore delle associazioni che aiutano le persone malate di cancro. Una parte sarà destinata, ad esempio, all’acquisto di stoffe e alla successiva produzione di turbanti per le donne che si stanno sottoponendo a cura chemioterapica.
La manifestazione si svolgerà presso villa Longo de Bellis (Lungomare Tenente Noviello 3/D Bari Palese), domenica 22 settembre, a partire dalle ore 19.00.
La ‘gara di solidarietà’ servirà a raccogliere fondi per le malate di cancro.
Ospite della serata l’oncologo Francesco Schittulli, Presidente LILT, la Lega Italiana per la lotta ai tumori.
Presenta Laura Bienna.
L’ingresso è gratuito.